Abbiamo fretta di disegnare il futuro